Eco Targa Florio, tre equipaggi a caccia del primato

La manifestazione partita oggi, è suddivisa in prove di regolarità e consumo. È riservata alle vetture che scendono in strada nel pieno rispetto dell'ambiente. In gara anche Lucio Dalla

CEFALÙ. La prima giornata della Eco Targa Florio Green Prix 2010 è stata caratterizzata dai duelli in testa tra l'equipaggio formato da Liverani e Strada (Fiat Croma biodiesel), le Kia ibride di Mavaro-Gattuccio, Mulé-Mazzola e di Di Bella-Collovà (Citroen C5 biodiesel).    
La manifestazione partita oggi è suddivisa in prove di regolarità e consumo, ed è riservata alle vetture che scendono in strada nel pieno rispetto dell'ambiente: in totale oggi sono stati percorsi poco più di 300 chilometri, in vista della tappa finale di domani. La Eco Targa Florio, prova è valida per la Fia Energies Alternative Cup, vero e proprio Mondiale dell'innovazione, è organizzata dalla Fondazione Targa Florio, con il supporto sportivo dall'Automobile Club Palermo, in collaborazione con Aci-Csai ed Aci Sport.
Diverse case automobilistiche hanno deciso di essere presenti in Sicilia: oltre a Toyota, in gara Abarth, Bizzarrini, Citroen, Ducati Energia, Fiat, Kia (con le anteprime europee della Forte Lpi Hybrid e della Ceed Hybrid), Mitsubishi, Peugeot (con una 207 Hdi 99g) e Porsche, impegnata con le proprie Cayenne Hybrid, alla prima uscita in un evento del genere.    
Sulle Porsche sono in gare l'ex pilota di F1, Andrea Montermini, Nino Vaccarella, tre volte vincitore della Targa Florio agonistica, ed Eugenio Renna, meglio noto come Amphicar.
Tra i personaggi più attesi e osannati dal pubblico, il cantautore Lucio Dalla, appassionato delle quattro ruote e sempre felice di tornare in Sicilia, che ha ormai scelto come la sua seconda terra.    
Domani è previsto il gran finale sul Piccolo circuito delle Madonie, che negli anni scorsi è stato palcoscenico di accesissimi duelli; quindi la premiazione nella cittadina di Cefalù. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati