Critiche agli arbitri, deferito Zamparini

Il provvedimento del procuratore federale anche per la società rosanero

ROMA. Il Procuratore federale, esaminate le dichiarazioni rese il 4 e 5 ottobre scorsi, dopo la partita con la Fiorentina, e "rilevato che nelle 48 ore successive non sono state pubblicate rettifiche", ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente del Palermo Maurizio Zamparini "per avere espresso, nel corso di dichiarazioni pubblicate da organi di informazione, giudizi e rilievi lesivi della reputazione della classe arbitrale e delle Istituzioni  federali nel loro complesso nonché per aver adombrato dubbi sull'imparzialità degli ufficiali di gara e sulla regolarità del campionato a causa dell'operato degli arbitri". Per responsabilità diretta è stata deferita anche la  società rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati