Operazione antidroga nell'Agrigentino, gli arrestati

I provvedimenti sono stati emessi dal Gip, Alberto Davico, su richiesta dei sostituti procuratori della Repubblica Giacomo Forte

AGRIGENTO. Gli arrestati nell'operazione della squadra mobile di Agrigento che ha eseguito 19 ordini di custodia cautelare per spaccio di stupefacenti sono: Sergio Condello, Carmelo Giardina, Fabio Corbo e Vincenzo Guagenti, tutti di 25 anni; Francesco Gallo di 26; Fabio Li Vigni di 34; Carmelo Corbo di 32, tutti di Canicattì; Calogero Messina, 28 anni, di Caltanissetta; Angelo Brunetto, di 23 anni, e Salvatore Puma, di 33, di Racalmuto; Eleonora Salamone, detta  "Lola", 22 anni, e Mario Fucà, 25 anni, di Agrigento;  Diego Sciascia, 45 anni, Vincenzo Di Franco, 55 anni, e Salvatore Gettino, 29 anni, di Canicattì.
Quattro le persone poste agli arresti domiciliari: l'avvocato Calogero Mattina, 54 anni, di Racalmuto, presidente del consorzio acquedottistico "Tre Sorgenti" di Canicattì; Marco Ragusa, 20 anni, Giacinto Piazza, 19 anni, e Ivan Luca Alaimo, 24 anni, tutti di Canicattì.
I provvedimenti sono stati  emessi dal Gip del tribunale di Agrigento, Alberto Davico, su richiesta dei  sostituti procuratori della Repubblica Giacomo Forte e Andrea  Bianchi, coordinati dal procuratore della Repubblica aggiunto  Ignazio Fonzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati