Zamparini a Nicchi: troppi errori arbitrali

Il patron del Palermo al capo dei direttori di gara: "I tifosi sono stanchi, voglio risposte certe"

PALERMO. Troppi errori arbitrali. Troppe sviste che secondo Maurizio Zamparini avrebbero penalizzato il suo Palermo. Ed ecco perché ha chiesto maggiore attenzione al capo degli arbitri Marcello Nicchi. Nell'elenco di Zamparini c'è il "rigore inesistente fischiato a favore del Brescia", quello "completamente inventato in Fiorentina-Palermo". Per Zamparini anche le sfide contro Inter e Lecce non sono state esenti da errori.
"Non un episodio a favore del Palermo in sei partite, solo episodi contro. Mi telefona, mi tempesta di messaggi la tifoseria: perché ce l'hanno con il Palermo, perchè quest'onda contro l'estremo sud?". Il presidente dei rosanero, in una lettera pubblicata dal Corriere dello Sport, chiede a Nicchi "risposte certe, aperte, aperte al nostro pubblico, al tifoso italiano molto più maturo di quello che considerano le istituzioni, al tifoso palermitano orgoglioso di rappresentare un esempio per correttezza e ospitalità. Vogliamo correttezza, professionalità, rispetto: la esigiamo. Anche noi sappiamo individuare gli errori arbitrali: per questi non protesteremo. Per la mancanza di rispetto di decisioni assurde sì. Sempre, dovunque, per un calcio più giusto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati