Sabato, 29 Luglio 2017

Nocerino: non ho offeso Ljajic prima del rigore

Il centrocampista del Palermo in una nota: “Voglio vincere tutte le gare ma sempre nel rispetto dell’avversario”
Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. La sua correttezza non va messa in discussione. Ecco perché il centrocampista del Palermo Antonio Nocerino, tiene a precisare di non aver rivolto alcun epiteto a Adem Ljajic quando ha calciato e poi fallito il calcio di rigore della Fiorentina nella gara di domenica.
Nocerino affida la sua precisazione ad una nota pubblicata sul sito della società rosanero: “In un frammento di intervista rilasciata dal mio compagno Salvatore Sirigu nel post-partita di Fiorentina-Palermo, si fa riferimento tra le altre cose ad un epiteto che avrei proferito all’indirizzo di Adem Ljajic che stava per calciare il rigore. Smentisco categoricamente di averlo fatto – sottolinea -, anche se nella concitazione del momento, nel tentativo di caricare e consigliare il nostro portiere, è comprensibile che possa essere sorto un equivoco. Come tutti i miei compagni voglio vincere tutte le gare e per questo attivo tutte le mie risorse, ma sempre nell’assoluto rispetto dell’avversario e dei principi di lealtà e correttezza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook