Perù, si schianta aereo da turismo: sei morti

LIMA. Quattro turisti britannici e due membri d'equipaggio peruviani sono morti ieri nello schianto di un piccolo aereo da turismo nel sud del Perù, presso l'altipiano archeologico delle Linee di Nazca. Lo rende noto la polizia locale.   
Il velivolo era decollato dall'aerodromo Maria Reiche e si è schiantato verso le 16:15 di ieri ora locale (00:15 di oggi in Italia) in un campo situato a tre chilometri dalla zona del decollo, probabilmente dopo il tentativo di un atterraggio di emergenza. "Tutti gli occupanti dell'apparecchio sono morti", ha dichiarato la polizia di Nazca (460 km a sud della capitale Lima).    
Incidenti di questo tipo sono frequenti nella regione, dove diversi operatori privati propongono, con norme di sicurezza inadeguate, il sorvolo delle linee tracciate sul suolo circa 2.500 anni fa da una civiltà pre-Inca e ammirabili nella loro interezza soltanto dal cielo.    
A febbraio scorso quattro peruviani e tre cileni erano morti in un incidente analogo, mentre ad aprile del 2008 a perdere la vita furono cinque turisti francesi.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati