Provocò morte giovane per overdose, arrestato a San Cataldo

SAN CATALDO. Un pregiudicato di San Cataldo (Cl), Salvatore Ferrara, soprannominato 'Farruggio', è stato arrestato dai carabinieri di San Cataldo e Caltanissetta, per spaccio di stupefacenti. L'uomo è anche accusato di omicidio colposo, in relazione alla sua attività di spacciatore. Nel 2009, infatti, Ferrara avrebbe ceduto eroina a due giovani di San Cataldo, un 24enne e un 31enne, Dario Giuseppe Di Vita, deceduto lo stesso giorno per overdose. Il giovane venne trovato morto all'interno della propria abitazione, disteso sul pavimento e con una siringa accanto. I carabinieri, tramite l'analisi dei tabulati telefonici, scoprirono che Ferrara avrebbe ceduto eroina ad entrambi, provocando però la morte di Di Vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati