Afghanistan, catturato un leader talebano

L'uomo è ritenuto responsabile di diversi attacchi contro i militari locali e quelli della coalizione internazionale. Si trovava in area italiana

ROMA. Le forze di sicurezza afgane e i militari della Nato hanno arrestato nella provincia di Badghis, nell'area occidentale dell'Afghanistan dove sono schierati i militari italiani, diversi sospetti terroristi, tra cui un leader talebano ritenuto responsabile di diversi attacchi contro i militari locali e quelli della coalizione internazionale.     
L'operazione, scattata sulla base di informazioni di intelligence, ha portato alla cattura del capo talebano e altri cinque presunti 'insorti'.     
Nella provincia di Badghis, a Bala Murghab, c'é una base operativa avanzata dei militari italiani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati