Mafia e politica a Castrofilippo, si dimette un assessore

Dopo l'arresto del sindaco Salvatore Ippolito, Domenico Sferrazza lascia Cultura e bilancio: "Dispiaciuto per le vicende giudiziarie, sarò un cittadino attivo"

CASTROFILIPPO. Prime ripercussioni nella giunta comunale di Castrofilippo dopo l'arresto del sindaco Giovanni Ippolito, indagato con l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso. L'assessore alla Cultura e al Bilancio, Domenico Sferrazza, lascia la sua poltrona e ne spiega i motivi in una lettera aperta: "Sono molto dispiaciuto per le vicende giudiziarie che hanno travolto il nostro palazzo di città. Lascio la vita amministrativa per tornare ad essere un cittadino attivo, distaccato ma presente".
Ieri sera, intanto, gli altri componenti della giunta ed i consiglieri di maggioranza si sono riuniti per fare un punto della situazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati