Tacconi: dare fiducia a Sirigu

L’ex portiere di Juve e nazionale scende in campo in favore del giovane collega rosanero: “Il futuro è tutto suo”

PALERMO. Date fiducia a Sirigu, portiere giovane e molto promettente. Parola di uno che di portieri se ne intende: Stefano Tacconi, ex numero uno della Juventus e spettatore interessato della partita di stasera fra i bianconeri e il Palermo. «La stagione passata l'ha fatta alla grande - afferma - quindi nessuno si aspettava le piccole incertezze che ha avuto in quest'inizio di campionato. Ma data la giovane età non c'è di che preoccuparsi. Il futuro è tutto suo».
Tacconi parla anche del momento no dei rosanero e della sfida di stasera all'Olimpico contro la sua ex squadra. «La società ha scelto di puntare sui giovani - dice ancora l’ex portiere - quindi ci sta che magari ci voglia del tempo prima che inizino a carburare. Sono sicuro che contro la Juventus giocheranno a mille per cercare di rifarsi dopo quest'inizio balbettante». L'ex numero uno dei bianconeri negli anni '80 e inizi anni '90 analizza anche l'inizio del campionato e le polemiche sugli arbitri nate in queste tre giornate. «È strano vedere una squadra come il Cesena in vetta alla classifica - spiega Tacconi - ma ogni stagione ci sono sempre delle novità che emergono. Alla lunga però i veri valori delle squadre verranno sicuramente fuori. Gli arbitri? Penso che le discussioni sulle scelte dei direttori di gara a favore delle grandi ci siano state in passato e continueranno sempre».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati