Operazione Family, Di Fazio: "Ci saranno nuovi sviluppi"

Il questore di Agrigento è convinto che al blitz antimafia che ha portato all'arresto di cinque persone, tra cui il sindaco Ippolito, seguiranno altre azioni. "Importanti le dichiarazioni dei pentiti" ha detto

AGRIGENTO. Sembra tutt’altro che finita l’inchiesta antimafia denominata “Family”, che ieri ha portato all’arresto di cinque persone, tra cui il sindaco di Castrofilippo, Salvatore Ippolito. O almeno ne è convinto il questore di Agrigento, Girolamo Di Fazio: “Abbiamo tutti gli elementi per poter sperare che dopo questa operazione possano essercene altre – ha detto –. Le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia Maurizio e Beniamino Di Gati, Ignazio Gagliardo e  Giuseppe Sardino – ha spiegato – sono state importantissime e si sono integrate con le risultanze investigative”. L’operazione antimafia “Family” nasce, in parte, da quella chiamata “Agorà”, il cui blitz risale allo scorso sei dicembre 2008.
Maggiori dettagli nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola oggi, giovedì 23 settembre 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati