I miei consigli al Palermo dagli Usa

Mi chiamo Umberto Martino, è dal 1974 che manco dall'Italia e grazie alla Rai mi sento sempre vicino al mio Paese. Ho delle domande:
1)  Perchè non si ritorna ai tempi della chiusura delle Frontiere per gli giocatori stranieri per almeno 10 anni? Puo' ridare il calcio Italiano all'Italia!
2)  Il Fuore Gioco perche' non si adatta alla stessa regola quando la Palla passa la Linea del Campo? Mi spiego, completo corpo dietro l'ultimo uomo!
3)  I giocatori italiani (Materazzi, Santon and more) che stanno seduti alle panchine, perche' non chiedon di andare via (Balotelli) per giocare con un'altra squadra invece di fare i mangiafranchi?
4)  Mi piace l'arbitro dietro la porta (Champions) o usare 4 guardlinee.
5)  Invece di tre sostituzioni perche' quattro or cinque. Darebbe molto piu' spettacolo, sono pagati per giocare!
6)  Un consiglio per Prandelli, il Sud ci sono molti giocatori Italiani che giocono ed anche sono molti bravi.
7)  Da sviluppare in futuro: perche' non creare due campionati, come fanno qui negli Usa, American League and National League, 20 squadre da Roma in su and 20 squadre da Roma in giu'. Chi vince il campionato fanno la finale per decidere il Campione d'Italia. I primi due classificati per ogni girone, tutte quattro partecipano alla Champions. Cosi saranno due dal sud e due del nord.
8)  Nel Palermo perchè non giocano due attaccanti fissi?
9)  Il Palermo deve giocare di più all'attacco e meno in difesa, non dare molto spazio all'avversario.
Umberto Martino, Orange (Usa)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati