Cisl Fnp siciliana, giovedì a Palermo il direttivo regionale

PALERMO. In nessuna città siciliana gi assegni sociali superano i 400 euro mensili, il 5,20 per cento in meno rispetto al resto d’Italia. A fronte di un numero di beneficiari molto più alto (+16 per cento). Sono alcuni dei dati di cui si discuterà nel corso del direttivo regionale della Fnp Cisl in programma giovedì 23 settembre a partire dalle 10 all’Nh hotel di Palermo (ex hotel Jolly) al Foro Italico di Palermo.
La Cisl Fnp presenterà anche un doppio progetto: un fondo di povertà in favore dei pensionati siciliani e l’“alleanza” con l’Anci che prevede un accordo con i sindaci siciliani per contrastare l’evasione fiscale e recuperare così i fondi da destinare ai servizi socio-assistenziali nell’Isola.
Al direttivo parteciperanno il segretario generale dell’Usr Cisl Sicilia Maurizio Bernava, il segretario Fnp Cisl nazionale Mariuccia Diquattro, il segretario generale Fnp Cisl Sicilia Carmelo Raffa. Concluderà il segretario generale della Fnp Cisl nazionale Gigi Bonfanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati