Palpeggia un’allieva, condannato docente palermitano

Due anni e due mesi di carcere per un professore di educazione fisica dell’Ipsia Ascione. Il fatto accaduto nel 2004 quando la ragazza aveva 15 anni

PALERMO. E' stato condannato a un anno e due mesi di carcere F.F., docente di educazione fisica dell'istituto Ipsia Ascione di Palermo, accusato di avere palpeggiato un'allieva di 15 anni mentre faceva un esercizio. La sentenza è stata emessa dalla sezione del tribunale di Palermo. Il pm Carlo Lenzi aveva chiesto la condanna a tre anni.    
A riferire l'episodio agli investigatori è stata la vittima che ha sporto denuncia dopo essersi confidata con le compagne e con i genitori. Il fatto sarebbe accaduto nel 2004. Il docente, 58 anni, è incensurato.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati