Rapine nel Catanese: 3 arresti c’è anche un quindicenne

I colpi messi a segno nelle ultime settimane tra Biancavilla e Santa Maria di Licodia

PATERNÒ. Tre persone, tra le quali un ragazzo di 15 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Paternò perché ritenute gli autori di una serie di rapine a mano armata compiute nelle ultime settimane tra Biancavilla e Santa Maria di Licodia. Sono accusate di rapina a mano armata aggravata in concorso.
Gli arrestati sono Agatino Pellegriti, un bracciante agricolo di 32 anni di Adrano, Lorenzo Spina, un operaio di 23 di Santa Maria di Licodia, e S.D., di 15 anni. Il minorenne avrebbe preso parte come vedetta in almeno una delle rapine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati