In Belgio rese un uomo inabile al lavoro: preso a Licata

LICATA. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un mandato d'arresto europeo, Massimiliano Lauria, 34 anni. L'uomo, in Belgio, si era reso responsabile di percosse volontarie rendendo inabile al lavoro la vittima. Dopo l'arresto, a Licata, Lauria è stato portato nel carcere Petrusa di Agrigento. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati