Commerciante denuncia l'estortore: un arresto ad Augusta

In carcere è finito Giuseppe Arena, 51 anni, già condannato nel 1999 per associazione mafiosa. Ad arrestarlo dopo due mesi di indagini i carabinieri

AUGUSTA. Ha tentato di estorcere denaro ad un imprenditore ma è stato denunciato e arrestato dai carabinieri. In carcere è finito Giuseppe Arena, 51 anni, di Augusta, già condannato nel 1999 per associazione mafiosa.     
Le indagini sono state avviate lo scorso luglio. A rivolgersi agli investigatori è stato un commerciante: ha raccontato che Arena gli ha intimato, con metodi mafiosi, di "regolarizzare la sua posizione individuando tempestivamente un referente nel clan locale cui versare la quota mensile per poter esercitare liberamente la sua attività". L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa  dal gip di Catania. Arena è stato portato nel carcere Cavadonna a Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati