Palermo, suicidio nella facoltà di Lettere e filosofia

Norman Zarcone, di 27 anni si è ucciso lanciandosi dal settimo piano dell'edificio di viale delle Scienze. Si era allontanato per fumare una sigaretta alla finestra

PALERMO. Un giovane palermitano, Norman Zarcone, 27 anni, si è suicidato nel pomeriggio di lunedì lanciandosi dal settimo piano della facoltà di Lettere di Palermo, in viale delle Scienze. Il ragazzo, figlio del giornalista Claudio Zarcone, secondo quanto hanno riferito alcuni studenti alla polizia, si era allontanato per fumare una sigaretta alla finestra. Poco dopo si è lanciato nel vuoto ed é finito sul marciapiede.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati