Cefalù, lavori al Club Med: riapertura nel 2012

Partiranno domani gli interventi nella struttura turistica della cittadina normanna. La senatrice Vicari: "Massimo splendore ad un'icona delle vacanze in Sicilia"

PALERMO. La posa della prima pietra del Club Med  di Cefalù è prevista per domani, mentre la riapertura dovrebbe avvenire nel 2012.
"La riapertura del Club Med rilancia lo sviluppo del turismo a Cefalù". Lo dice la senatrice del Pdl, Simona Vicari.   
"Ho fortemente creduto in questo progetto - aggiunge - l'abbiamo condiviso, nel 2006, con la soprintendenza nelle scelte progettuali che ben s'inseriscono nello scenario di Santa Lucia. Se ben realizzato sarà un fiore all'occhiello per la Sicilia". "Sono particolarmente soddisfatta - ha concluso - che, dopo 2-3 anni d'incertezza, il gruppo francese abbia individuato una soluzione per ridare il massimo splendore ad un villaggio 'icona' del turismo di Cefalù".
Il nuovo Club Med di Cefalù sarà un resort di lusso. Il progetto di ristrutturazione sarà presentato domani, alla presenza del ministro della salute Ferruccio Fazio, dal presidente del Club, Henri Giscard D'Estaing.    
L'incontro sarà preceduto dalla cerimonia per la posa della prima pietra. L'apertura della nuova struttura è prevista per l'estate 2012. A lavori conclusi, il villaggio di Cefalù avrà nuovi bungalow e disporrà di 640 posti letto. Sarà il primo Resort 5 Tridenti d'Europa, il top del turismo di lusso.   
Il vecchio Club era nato nel giugno 1951. Inizialmente si chiamava "Village Magique", poi è diventato club Mediterranee. Realizzato con capanne di stile esotico, il Club Med ha sospeso l'attività nell'ottobre 2005 per essere ristrutturato secondo le esigenze di un turismo di gamma elevata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati