Mazara del Vallo, bombola in un cassonetto: in fiamme compattatore

L'incendio è scoppiato ieri notte quando l'autista del mezzo ha sollevato il contenitore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

MAZARA DEL VALLO. Un incendio è scoppiato all'interno della vasca di raccolta di un autocompattatore a Mazara del Vallo a causa di una bombola del gas utilizzata in cucina che era piena a metà, che è stata gettata in un cassonetto.    
Lo scoppio è avvenuto ieri notte, quando l'autista ha  sollevato il cassonetto sul mezzo. A domare le fiamme sono stati i vigili del fuoco, avvertiti dal dipendente di Belice Ambiente Spa. Il mezzo ha riportato gravi danni e per il momento non potrà essere utilizzato per la raccolta.     
"E' un vile gesto che condanniamo fermamente - ha detto l'amministratore unico di Belice Ambiente, Nicolò Maria Lisma - é impensabile che si possa arrivare anche a comportamenti irresponsabili del genere. Ci auguriamo che questa sia solo l'azione incresciosa di qualcuno che è impensabile definire cittadino e non sia, invece, una strategia precisa di denigrazione nei confronti della società e di questo management". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati