Si spaccia per geometra, denunciato a Messina

MESSINA. Spacciandosi per geometra si sarebbe occupato della ristrutturazione ed ampliamento di una villa nel rione Torre Faro a Messina falsificando timbri e visti. Per questo motivo la polizia municipale di Messina ha denunciato un uomo, G.L., la cui età non è stata resa nota, per esercizio abusivo della professione, falsità in atti, mancanza di autorizzazione di inizio lavori, mancata presentazione del progetto di costruzione in zona sismica e opere eseguite senza autorizzazione.
La proprietaria dell'immobile, che è stato sequestrato, è risultata estranea ai fatti. Dagli accertamenti al Genio Civile é emerso che i timbri apposti sui documenti erano falsi e che mai nessuna richiesta di autorizzazione per il via ai lavori era stata inoltrata all'ufficio comunale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati