Morto giovane travolto dall'auto in gara a Nicolosi

Non ce l'ha fatta Francesco Zappalà, 27 anni, vittima dell'incidente nella cronoscalata dell'Etna. Prognosi di 40 giorni per il fratello

CATANIA. E' morto la notte scorsa nell'ospedale Cannizzaro di Catania Francesco Zappalà, 27 anni, uno dei due fratelli travolti ieri da un'auto che partecipava a Nicolosi alla 45/ma edizione della corsa automobilistica Catania-Etna.     
Il fratello, Emanuele di 21 anni, ha riportato la frattura del bacino ed è stato ricoverato nell'ospedale Garibaldi con una prognosi di 40 giorni. A travolgere gli spettatori è stata la Renault Clio E3 guidata dal pilota Rocco Russo, che si è schiantata contro un muretto di contenimento finendo poi in una scarpata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati