Nicolosi, auto finisce sulla folla durante una corsa: feriti

Francesco ed Emanuele Zappalà, di 26 e 21 anni, entrambi di Gravina, sono stati colpiti in pieno da una Renault Clio. Uno di loro è in prognosi riservata

NICOLOSI. Un'auto che partecipava alla corsa dell'Etna, stamani a Nicolosi (Ct), è piombata sul pubblico ferendo Francesco ed Emanuele Zappalà, di 26 e 21 anni, entrambi di Gravina di Catania. Il più grave, Francesco, che è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, ha la prognosi riservata. Il fratello, invece, è stato medicato all'ospedale Garibaldi di Catania per un trauma al bacino: ha 40 giorni di prognosi.   Secondo alcuni testimoni Rocco Russo, in gara nella categoria Sport con il numero 176, non è riuscito a controllare la sua Renault Clio E3 che si è schiantata su un muretto di contenimento su cui erano seduti gli spettatori.   L'auto ha oltrepassato la recinzione finendo in una scarpata dopo aver colpito i due giovani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati