Due titolari di ditta autotrasporti denunciati per bancarotta

RAGUSA. La polizia stradale di Ragusa ha denunciato i titolari di due società di autotrasporto di Comiso per bancarotta fraudolenta, falso e sottrazione di cose sottoposte a sequestro.    Secondo l'accusa, per sfuggire ad un provvedimento di fallimento del Tribunale di Ragusa avrebbero intestato fittiziamente la società ad una giovane disoccupata mantenendo invece in uso gli autocarri che sarebbero stati sottratti illegalmente i beni ai creditori. Dalle indagini è anche emerso che sei mezzi pesanti avevano il tagliando di revisione falsificato. Ai titolari delle due società sono stati comminati 45 verbali per violazioni del codice della strada per un importo complessivo di 40.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati