Ponte sullo Stretto, martedì via alle trivellazioni

Serviranno per le indagini geognostiche per la realizzazione dell’opera. I condomini interessati dal progetto pronti ad iniziative di protesta

MESSINA. Le trivellazioni per le indagini geognostiche per la realizzazione del ponte sullo Stretto si dovranno spostare dalla strada del quartiere di Torre Faro in due condomini della frazione a Messina. Si comincerà dai complessi 'Due Torri' e 'Torre Faro' a partire già da martedì prossimo.
A confermarlo è una comunicazione ufficiale giunta via posta agli intestatari degli immobili. Nella missiva è contenuta l'autorizzazione, da parte del dirigente delegato per le Espropriazioni della Società Stretto di Messina Spa, a transitare con i mezzi d'opera all'interno di entrambi i condomini per effettuare indagini geognostiche fino all'8 novembre 2010.
I condomini hanno già annunciato di essere pronti a opporre una decisa, anche se pacifica, resistenza, con ogni mezzo legale. Anche gli esponenti del movimento No Ponte hanno annunciato che collaboreranno con i condomini del posto e saranno presenti nei condomini per evitare l’"invasione" delle trivelle.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati