Operaio muore folgorato a Termini Imerese

La vittima, Giuseppe Di Stefano, di 23 anni, stava pulendo una betoniera. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118

TERMINI IMERESE. Un operaio di 23 anni, Giuseppe Di Stefano, è morto nel pomeriggio a Termini Imerese, in provincia di Palermo. È stato folgorato da una scarica elettrica mentre puliva una betoniera, al termine di alcuni lavori compiuti in un'abitazione privata.
L'incidente è avvenuto in via Arena, una traversa di via Armando Diaz che collega la parte alta di Termini con quella bassa. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, ma le condizioni sono apparse subito disperate. Sul caso indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati