Dia di Palermo, D'Agata nuovo comandante

Cambio ai vertici dei carabinieri di Palermo: il numero uno va alla Direzione investigativa antimafia. Al suo posto arriverà Roberto Zuliani

CALTANISSETTA. Cambio ai vertici del comando provinciale dei carabinieri e del Reparto operativo. L'attuale comandante provinciale, il colonnello Giuseppe D'Agata, a metà settembre diventerà il nuovo capo della Direzione investigativa antimafia di Palermo. Al suo posto arriverà il pari grado Roberto Zuliani, di origini friulane, a capo del Comando provinciale di Gorizia e il cui nome è legato all'inchiesta Tangentopoli.
Un nuovo comandante arriverà a breve anche al Reparto operativo, che dal 2003 e fino a pochi mesi fa era guidato dal tenente colonnello Letterio Romeo, trasferito alla Dia nissena per seguire il filone d'indagine sulle stragi del '92 di Palermo. Gli succederà il maggiore Massimo Giaramita, 38 anni, trapanese di nascita che arriva dallo stesso ufficio investigativo di La Spezia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati