Coppa Italia, Trapani sfida Siracusa: spazio ai nuovi arrivi

Nella lista dei granata assenti molti dei titolari. In campo Pirrone, Ficarrotta, Calabrese e Mastrolilli. Anche per Romano prevista una formazione alternativa

TRAPANI. Oltre agli ultimi arrivati che indosseranno per la prima volta la maglia granata in una gara ufficiale, questa sera allo stadio ”De Simone” di Siracusa - teatro della sfida di Coppa Italia di Lega Pro tra gli azzurri di Pippo Romano ed il Trapani di Boscaglia - fa il suo ”esordio” il turn over.
Nella lista dei convocati per il match odierno (in campo alle 20,30), assenti molti dei “reduci” dai 90 minuti del ”Flaminio” come Madonia, Perrone, Barraco e Gancitano. Rimasti a casa anche gli infortunati Dolenti, Mirko Alletto, Basile ed Emanuele Lupo.
Spazio, dunque, ai debuttanti (solo di maglia) Pirrone, Ficarrotta, Calabrese e Mastrolilli che, se non dal primo minuto, avranno modo sicuramente a partita in corso di prendere confidenza con gli schemi di Boscaglia e con i nuovi compagni di squadra.
Di fronte al lanciatissimo Trapani di quest’avvio di stagione ci sarà un Siracusa che, al contrario dei granata, non ha cominciato con il ”piede giusto” l’avventura in Prima divisione collezionando due sconfitte nelle prime due gare di campionato. Per questo motivo, in vista del prossimo delicatissimo match contro l’Andria ed al pari del suo collega di panchina, anche Romano facilmente opterà per una formazione alternativa rispetto a quella che idealmente ha intenzione di schierare domenica prossima contro l’undici pugliese.

Probabile formazione: Castelli, Lo Bue, Daì, Colletto, Pagliarulo, Pirrone, Cammareri (Calabrese), Domicolo, Mastrolilli, Montalbano (Ficarrotta), Coco (Sassano).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati