Sicilia, Cronaca

Temperature, caldo fino a sabato

Il picco di calore verrà raggiunto venerdì, anche se al Sud si sfioreranno i 37 gradi nella giornata del 28 agosto. Dopo arriveranno le prime perturbazioni

ROMA. Sono Roma, Campobasso, Frosinone e Messina le città più colpite da ondate di calore. In base al bollettino della Protezione civile, infatti, giovedì e venerdì (come già da alcuni giorni) a Roma è segnalato un livello 3, ossia quello di allerta, che indica la necessità di attuare interventi di prevenzione per la popolazione a rischio, come anziani e bambini. Campobasso, Frosinone e Messina segnalano un livello 2. Giovedì la Protezione civile prevede un livello 3 non solo a Roma ma anche a Messina ed un livello 2 a Campobasso, Frosinone e Bolzano. Venerdì 27 Roma conferma il livello 3 insieme a Messina, Campobasso e Frosinone; a Bolzano il livello rimane 2.    
Più un generale, i metereologi prevedono che vi sia un caldo intenso fino a sabato su gran parte d'Italia con temperature che si manterranno sotto 30 gradi solo sulle regioni di Nordovest. Il picco di caldo verrà raggiunto, venerdì 27 sulle regioni di Nordest (temperature massime intorno 30-33 gradi), sulle regioni centrali e sulla Sardegna (con massime intorno 31-34 gradi) mentre sulle regioni meridionali il caldo più rovente si avvertirà ancora di più sabato con valori massimi intorno 33-37 gradi, ma senza sconfinare nei 40 gradi.     
Secondo il metereologo Mario Giuliacci, "i primi cedimenti dell' anticiclone nord africano, responsabile dell'attuale fase calda, inizieranno venerdì 27 sulle regioni di Nordovest per l'arrivo dalla Francia dell'avanguardia di una fresca perturbazione atlantica la quale porterà, già da venerdì mattina, numerosi temporali, anche forti, su Liguria, Friuli, regioni alpine e adiacenti zone pedemontane". Sabato 28 l'aria fresca, riferisce l'esperto, "si propagherà alle regioni di Nordest e anche qui le temperature massime scenderanno sotto i 30 gradi per i numerosi temporali che interesseranno le Venezie, il Trentino, la Lombardia orientale e l'Emilia. Caldo moderato invece al centro (massime intorno 30-33 gradi) mentre al Sud la calura raggiungerà l'apice". Poi domenica 29 agosto forte calo delle temperature, tra 5 e 7 gradi rispetto ai valori attuali, su tutto il Centro-nord e sempre domenica il caldo si smorzerà un po' anche al Sud e sulle Isole dove però le temperature massime resteranno su valori intorno 30-34 gradi. Tra lunedì 30 e martedì 31 agosto il caldo verrà spazzato via anche dalle regioni meridionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati