Cocaina nel telecomando, un arresto a Palermo

PALERMO. Quattro grammi di cocaina nascosti nel telecomando di un televisore. Per questo motivo è stato arrestati Pietro Incontrera, 28 anni, pregiudicato di Palermo. Il provvedimento giudiziario è relativo a un residuo di pena, per il quale Incontrera dovrà restare in carcere fino a marzo 2012. Il ritrovamento della cocaina nel telecomando è avvenuto nella casa del pregiudicato in via Cardinale Doria, nel quartiere di Pallavicino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati