Messina, all'imbarcadero con 50 cardellini: denunciato

L'uomo di 62 anni, residente a Reggio Calabria, è stato accusato di detenzione di fauna protetta. Rischia la galera. Gli uccelli erano stipati all'interno di una valigia

PALERMO. Un uomo di 62 anni, F. R., è stato fermato all'imbarcadero della società di navigazione “Caronte&Tourist” di Messina e denunciato per detenzione di fauna protetta. L'uomo, residente a Reggio Calabria, è stato trovato in possesso di 50 cardellini, stipati dentro una valigia.   
A bloccarlo sono stati gli operatori del distaccamento Colle San Rizzo del Corpo forestale di Messina. Quarantotto cardellini sono stati già liberati, mentre due sono stati ricoverati al centro recupero fauna Selvatica Stretto di Messina. L'uomo rischia l'arresto da due a sei mesi. La segnalazione è stata raccolta dal sito ambientalista Geapress.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati