Incidente nel Comasco: morta una donna di Caltanissetta

La vittima, al nono mese di gravidanza, è Maria Soraya Annibale. La coppia è originaria di San Cataldo. I medici hanno fatto nascere la bimba che aspettava e che è ora in coma

COMO. Una donna incinta è morta in un incidente stradale avvenuto ieri sera a Gironico, nel Comasco. La donna è morta prima di arrivare all'ospedale e i medici, sia pure in condizioni estreme, sono ugualmente riusciti a fare nascere il bambino: il neonato, tuttavia, è in coma.
Nello scontro frontale tra due auto sono rimaste ferite altre cinque persone, alcune in modo grave.
La mamma era sul sedile anteriore della Golf guidata dal marito. La coppia, originaria di San Cataldo (Caltanissetta) e residente in un paese della zona, stava viaggiando sulla propria corsia quando un'altra vettura, con a bordo cinque ragazzi, è uscita di strada scontrandosi frontalmente con la Golf. L'impatto frontale è stato violentissimo: i ragazzi sull'auto hanno riportato tutti ferite e fratture con prognosi di diversi giorni, ma nessuno è in pericolo di vita.    
La vittima è Maria Soraya Annibale, residente con il marito a Villa Guardia, vicino al luogo dell'incidente. Il marito Rosario Lunetta è rimasto illeso: è stato costantemente informato dai sanitari su quanto stava accadendo in ambulanza e ora si trova con la bimba in ospedale.    
La donna era alla 36ma settimana di gravidanza. Secondo quanto hanno reso noto i soccorritori, dopo l'impatto frontale la donna ha riportato un gravissimo trauma toracico, ma è stata lei stessa ad uscire dall'abitacolo, preoccupandosi per la sorte della nascitura. Ma pochi istanti più tardi si è accasciata, perdendo conoscenza.
"Quando siamo arrivati abbiamo subito verificato che le condizioni della paziente erano instabili, e in ambulanza abbiamo deciso di intervenire con il parto cesareo" racconta Francesca Gattì, 30 anni, il medico rianimatore che ha operato. "Lo abbiamo fatto per salvaguardare la bimba ma anche la madre, senza mai separarli. E' un po' complicato farlo in ambulanza, non mi era mai successo, ma non c'era altra scelta". La mamma non è mai stata separata dalla bimba, ma non è bastato: Maria Soraya Annibale è morta al pronto soccorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati