Incendi, dodici roghi divampati in Sicilia

Il più vasto sta distruggendo un boschetto a Furci Siculo nel Messinese. Fiamme anche nell'Ennese e nel Palermitano. In azione i canadair

PALERMO. Sono dodici gli incendi che sono divampati oggi in varie parti della Sicilia. Il più vasto sta distruggendo un boschetto e vegetazione a Furci Siculo nel messinese. In azione operatori della protezione civile e squadre del Corpo forestale e dei Vigili del fuoco con l'intervento di Canadair e elicotteri. Fiamme anche a Gagliano Castelferrato (Enna), dove un vasto incendio ha minacciato il centro abitato.
Si tratta del quinto rogo doloso in poche settimane. E anche qui sono intervenuti un Canadair e due elicotteri Sierra del Corpo forestale. Nel Messinese, roghi anche a Mistretta in contrada Cannito a Piraino in località San Leonardo.
Sono stati domati nella tarda mattinata gli incendi nell'isola di Vulcano e in territorio di Alì Terme, nel Messinese. In provincia di Palermo un elicottero S64, un Sierra e due ultraleggeri stanno operando a Monreale e ad Altofonte, mentre è stato spento il fronte che a Geraci Siculo in contrada San Giuseppe.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati