Sciacca, chiusura forzata per 5 pub

SCIACCA. Provvedimenti di  chiusura forzata per una settimana a partire da stasera  sono  stati notificati ai titolari di cinque locali notturni di  Sciacca.    
A disporli è stata la prefettura di Agrigento sulla  base di un'indagine della guardia di finanza che ha accertato violazioni della legge sul divieto di somministrazione di bevande alcoliche.
Protesta la Confesercenti di Sciacca: "si tratta - dice il responsabile locale Calogero Dimino - di un provvedimento che determina un danno economico e di immagine per la città proprio nel periodo di maggiori presenze turistiche".
"Non volendo contestare la legge - aggiunge Dimino - siamo rammaricati, perché a nostro giudizio si sarebbe potuto disporre questa chiusura forzata in un altro periodo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati