"Picchiano poliziotto": due giovani in manette a Messina

MESSINA. La polizia ha arrestato Walter Prestopino, 20 anni e Alessio Rigano, 21 anni con l'accusa di violenza privata, oltraggio, lesioni e minacce a pubblico ufficiale. I due dopo aver urtato un giovane con lo specchietto retrovisore, lo hanno insultato. Un agente della polizia libero dal servizio che aveva assistito alla scena, è intervenuto per sedare la lite. Non appena il poliziotto si è qualificato, i due sono scesi dalla macchina e, mentre uno minacciava l'agente con una bottiglia di vetro rotta, l'altro ha tentato di strappargli il cellulare impedendogli di contattare il 113 per chiedere rinforzi, sferrandogli due violenti pugni al volto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati