Iguana vaga a Borgo Nuovo a Palermo, catturata dalla forestale

Il rettile, di circa due anni e lungo oltre un metro, probabilmente abbandonato, rientra tra le specie protette tutelate dalla Convenzione di Washington

PALERMO. Un esemplare di iguana, probabilmente abbandonato dal suo proprietario, è stato ritrovato a Palermo, nel quartiere di Borgo Nuovo, nel giardino di un’abitazione privata. La segnalazione di un cittadino al 1515, il numero di emergenza ambientale, ha permesso l'intervento degli uomini del servizio Cites del corpo forestale addestrati al recupero.  A Palermo sono nove gli agenti in servizio.
Il rettile, di circa due anni, lungo oltre un metro, rientra tra le specie protette tutelate dalla Convenzione di Washington. Per non sottoporre l'animale a ulteriore stress è stata rimandata la verifica della presenza di un microchip. L' iguana é stata portata nel Bioparco di Carini.
I forestali hanno fatto una denuncia a ignoti per incauta custodia e abbandono di animali, un fenomeno molto diffuso d'estate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati