Furto cavi Telecom, tre arresti a Catania

CATANIA. Tre giovani incensurati, tra i quali due minorenni, sono stati arrestati a Catania dai carabinieri che li hanno sorpresi a rubare cavi della Telecom in viale Nitta, nel quartiere di Librino.  Sono A.A.A., di 20 anni, P.R., di 17, e L.F., di 16, e devono rispondere di furto aggravato. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione al 112.
I due minorenni sono stati accompagnati in un centro di prima accoglienza, il maggiorenne è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati