Caltanissetta, cimitero: saranno abbattute le tombe pericolanti

Dopo la recente diffida alla società dei militari in congedo, il sindaco ha deciso di passare alle vie di fatto. Le sepolture private a rischio cedimento cancellate

CALTANISSETTA. Dopo il monito del sindaco Michele Campisi con cui diffidava la società militari in congedo a mettere in sicurezza l'edificio funerario pericolante, arriva la decisione di abbattere le tombe pericolanti del cimitero campisi. Cappelle gentilizie in stato di abbando e sepulture private a rischio cedimento saranno dunque cancellate alla scopo di prevenire i crolli. Con un'ordinanza dunque è stata autorizzato dal primo cittadino l'appalto, mediante cottimo fiduciario per la realizzazione dei lavori di demolizione delle strutture. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 12 agosto 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati