Santa Croce Camerina, arrestati 2 tunisini irregolari

SANTA CROCE CAMERINA. Due tunisini senza fissa dimora sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Ragusa a Santa Croce Camerina perché non avevano ottemperato ad un decreto di espulsione emesso nei loro confronti. Ameur Sbaihi, di 32 anni, e Kaled Bhihi, di 22, devono rispondere di violazione dell'art. 14 della Legge Bossi-Fini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati