Tentano di incassare pensione con documenti falsi, arrestate a Palermo

PALERMO. Due donne, Caterina Scaffia e Rosalba La Rosa, sono state arrestate dai carabinieri della stazione Palermo Uditore perché avrebbero tentato, mostrando documenti falsi, di incassare in un ufficio postale un mandato di pagamento di un bonifico dell'Inps di circa 11 mila euro.    
Entrambe devono rispondere di tentativo di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, possesso di documenti falsi, ricettazione e sostituzione di persona. Il loro arresto è stato convalidato durante il rito direttissmo. Scaffia è stata rimessa in libertà in attesa dell'udienza di merito. La Rosa è stata sottoposta alla misura dell'obbligo di firma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati