Altofonte, busta con proiettili inviata al sindaco

Per domani, alle 18, è stato convocato un consiglio comunale straordinario dal presidente Nino Di Matteo

ALTOFONTE. Una busta contenente due proiettili, una lettera con frasi offensive e un invito a dimettersi è stata recapitata al sindaco del Comune di Altofonte (Pa), Vincenzo Di Girolamo, nella sede del Palazzo di città.
"Il vile gesto merita poche, pochissime parole - commenta Di Girolamo -. Da anni legalità e trasparenza sono le linee guida della mia azione amministrativa. Non sarà certo un'intimidazione a cambiare le cose. Non mi piegherà, non ci piegheremo, orgogliosi della sana azione amministrativa e politica che abbiamo portato a vanti. Continueremo - conclude il sindaco - nella battaglia di liberazione del territorio da ogni ingerenza mafiosa".
Il sindaco ha denunciato l'episodio ai carabinieri. Per domani, alle 18, è stato convocato un consiglio comunale straordinario dal presidente Nino Di Matteo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati