Berlusconi: "Pronto al voto anticipato"

Il premier non si tira indietro in caso di ritorno alle urne, ma ha sottolineato che non è una decisione che prenderebbe da solo

ROMA. Il premier Silvio Berlusconi sarebbe  pronto ad andare al voto subito se il governo non dovesse avere più i numeri. Sottolineando però che sono decisioni che non prenderà da solo. E' quanto Silvio Berlusconi avrebbe detto ieri sera nel corso di una cena con le deputate del Pd al castello di Tor Crescenza secondo quanto riferito da alcuni dei partecipanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati