"Violenta la nipote di 5 anni": nonno arrestato nel Palermitano

In cella è finito un uomo di 52 anni. I fatti sarebbero avvenuti alla fine del 2009. A denunciare gli abusi la madre della bimba

PALERMO. Un uomo di 52 anni, residente in un comune del palermitano, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di avere violentato la nipote di 5 anni. A denunciare gli abusi, che sarebbero avvenuti negli ultimi mesi del 2009, è stata la madre della bimba.     
Secondo la polizia, la donna si era riavvicinata al padre che in passato con lei si era comportato in maniera violenta. A volte avrebbe lasciato la figlia di 5 anni in casa del nonno. E' stata proprio la piccola a raccontare alla madre di avere subito violenza, fornendo poi i dettagli agli psicologi e alla polizia.    
Il racconto, corredato di troppi particolari per far parte del bagaglio delle conoscenze sessuali di una bimba di soli 5 anni, è stato ritenuto attendibile dagli investigatori, che hanno arrestato l'uomo, già recluso in carcere per una precedente vicenda di stalking e maltrattamenti.    
I poliziotti hanno dato esecuzione a un provvedimento di custodia cautelare emesso dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati