Google lancia la sfida e studia un rivale di Facebook

Un’operazione che rientrerà in una più ampia iniziativa nell'ambito del social network attualmente in fase di sviluppo

NEW YORK. Google punta a sfidare Facebook e avvia contatti con alcuni fra i più popolari produttori di giochi online per mettere a punto un servizio di social network che possa competere con il popolare Facebook, che ormai ha raggiunto i 500 milioni di utenti. Lo riporta il Wall Street Journal, citando alcune fonti secondo le quali fra gli sviluppatori di giochi online, Google ha contattato Playdom, Electronic Arts, Playfish e Zynga Game Network, società nella quale Google ha di recente acquisito una quota.
"Non è ancora chiaro quando Google potrebbe lanciare la nuova offerta di giochi ma secondo fonti - aggiunge il Wall Street Journal - rientrerà in una più ampia iniziativa nell'ambito del social network attualmente in fase di sviluppo". Gli sforzi di Google nei giochi 'social' rappresentano l'ennesimo tentativo di Mountain View di catturare navigatori e risorse provenienti dalla pubblicità online, risorse che sempre più sono orientate ai social network, fra i quali dominano Facebook e Twitter. Per gli sviluppatori di social-game, un successo di Google nel social network significherebbe non dipendere più strettamente da Facebook, da dove la maggior parte dei "giocatorì online accede. L'appetito dei consumatori per i social-game è in ascesa: il gioco Farmville di Zynga conta su 60 milioni di utilizzatori attivi al mese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati