Pastore: "Questo deve essere il mio anno"

Lo ha detto il trequartista del Palermo in ritiro da St. Veit. Sull'esperienza mondiale ha aggiunto: "Un onore ricevere i complimenti di Maradona"

PALERMO. Dopo l'esaltante esperienza mondiale, Javier Pastore è pronto ad affrontare una stagione da protagonista con il Palermo. L'anno scorso, dopo un inizio stentato, è riuscito a diventare un punto fermo della squadra di Delio Rossi. "Il mondiale è stata un'esperienza fantastica - ha detto Pastore a St. Veit an der Glan dove il Palermo è in ritiro -. L'esordio è stato indimenticabile, davvero. Diego Maradona è un grande. Per me è stato bello ricevere i suoi complimenti. Messi è un grande giocatore, giocare con lui è stato bellissimo". Dopo aver metabolizzato i meccanismi del calcio italiano, il trequartista del Palermo va a caccia di conferme. "Quest'anno deve essere il mio anno, mi sento più forte - ha ribadito - Ormai ho capito come giocare, so quando posso fare determinate cose e questo è molto importante. Sono consapevole che dalle mie giocate può nascere qualcosa di importante, ma anche i miei compagni sono determinanti. Rossi è stato fondamentale nella mia crescita, mi ha fatto imparare tanto". Per diventare titolare, Pastore è pronto anche a "traslocare" in un'altra parte del campo. "Mi piace giocare trequartista, anche se decide sempre il mister - ha spiegato - Se Rossi vorrà farmi giocare più indietro mi impegnerò per soddisfarlo. Non so se la prossima sarà l'ultima stagione a Palermo. Adesso non penso a niente, sono tranquillo qui e sono carico". Quest'anno ci sarà anche l'Europa league, un'altra occasione per mettersi in mostra anche a livello continentale. "E' una competizione importante, voglio fare bene con il Palermo", dice. Tra i rosa ci sarà anche il difensore Ezequiel Munoz in arrivo dal Boca Juniors. "Lo conosco personalmente, è un bravissimo ragazzo - spiega - E' fortissimo, gioca bene e ha tante qualità. E' pronto per il calcio italiano". Pastore è già in clima campionato. "Voglio vincere entrambi i derby - sostiene - A tutti i tifosi rosanero dico di stare tranquilli per la nuova stagione. L'Inter è favorita ma noi faremo di tutto per essere al vertice". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati