Palma di Montechiaro, sequestrato mediatore ortofrutta: 5 fermi

Quattro fratelli e il figlio di uno di loro per farsi pagare una partita di prodotti, dal valore di 100 mila euro, venerdì scorso hanno sequestrato e portato in un casolare l'uomo

PALMA DI MONTECHIARO. Cinque persone sono state sottoposte a fermo di polizia giudiziaria perché indiziate di sequestro di persona e lesioni personali.  I cinque, quattro fratelli e il figlio di uno di loro, tutti di Palma di Montechiaro (Ag), per farsi pagare una partita di ortofrutta, dal valore di 100 mila euro venduta a un commerciante di Ragusa, venerdì scorso hanno sequestrato e portato in un casolare, l'uomo che aveva mediato per portare a termine l'affare.


Con il sequestro del mediatore di Ispica, i cinque, secondo i carabinieri, volevano costringere il ragusano a pagare in fretta. Il mediatore, domenica, però è riuscito a liberarsi e a scappare. Lo hanno trovato i carabinieri, a piedi, lungo la statale 115 fra Licata e Gela e da quel soccorso ha preso il via l'inchiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati