Caltanissetta, edilizia in crisi: crollo degli appalti pubblici

Calo dell'80% delle commesse. L'allarme lanciato dall'Ance: "Rispetto all'anno scorso la Cassa edile ha 1.900 lavoratori iscritti in meno"

CALTANISSETTA. Periodo nero per l'edilizia nella provincia nissena. A lanciare l'allarme è l'Ance, attraverso il presidente Michelangelo Geraci: "Lo scorso anno la Cassa edile di Caltanissetta - dice - aveva 4.500 lavoratori, mentre quest'anno gli iscritti sono calati a 2.600. La crisi è dovuta a diversi fattori, primo fra tutti il calo dell'80% negli appalti pubblici".
Maggiori dettagli sull'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia in edicola oggi (26 luglio 2010).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati