Carabinieri sequestrano armi da fuoco nel Nisseno

MAZZARINO. Armi da fuoco, in perfetto stato e funzionanti, sono state trovate in contrada Canalotto di Mazzarino da carabinieri del reparto territoriale di Gela. In un sacco di nero di plastica, perfettamente sigillato, lasciato all'interno di in un abbeveratoio, coperto con terra e arbusti, c'erano due moschetti, due pistole a tamburo di grosso calibro dotate di relativo munizionamento, una pistola calibro 9 corto in ottimo stato con matricola abrasa e perfettamente funzionante con relativo caricatore e un caricatore per pistola dotato di cartucce. Sulle armi saranno compiuti esami balistici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati