Migliaccio: "Sogno la nazionale e un trofeo con questa squadra"

Il centrocampista rosanero ha parlato dal ritiro in Austria. "Siamo un grande gruppo. Bene la decisione di riconfermare il nucleo storico"

PALERMO. “Ripartiamo dalla consapevolezza di essere una grande squadra. La società ha confermato il nucleo storico, in più si è aggregata gente di prospettiva oltre ad elementi già pronti. Stiamo lavorando molto intensamente e il nostro obiettivo è quello di riconfermarci”. Lo ha detto il centrocampista rosanero, Giulio Migliaccio, in conferenza stampa dal ritiro austriaco del Palermo. Il giocatore ha fissato i suoi obiettivi per la prossima stagione: "Stiamo lavorando molto intensamente e il nostro obiettivo è quello di riconfermarci – ha continuato –. Sappiamo che davanti a noi ci sono squadre ben attrezzate ma noi proveremo ad approfittare dei passi falsi delle big. I nuovi arrivati sono dei ragazzi umili e volenterosi, quello che mi ha colpito di più è stato Kasami. A proposito del mio ruolo in campo, il mister sa benissimo che io sono un centrocampista ma all’occorrenza mi adatto anche in difesa, sono sempre a disposizione”. Il suo sogno? “Di alzare un trofeo con questa maglia e di andare più avanti possibile in Europa League. La nazionale è un'aspirazione legittima, visto che con Prandelli ripartiamo tutti alla pari”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati