Caldo, 21 città da "bollino rosso" e nuovi roghi in Sicilia

Gli incendi nel Palermitano: ad Altofonte, Monreale, Corleone, Gangi. Previsto per l'inizio della prossima settimana un generale calo delle temperature

ROMA. Al via il week end "di fuoco" con il picco, proprio oggi secondo le previsioni, dell'ondata di calore che da giorni imperversa sull' Italia. Sono 21 le città con il "bollino rosso" della Protezione Civile, quelle cioè con l'allarme al livello 3, il massimo, praticamente l'intera penisola, ma già domani dovrebbero "scendere" a 13. Al livello 2 invece, oggi saranno cinque città, e domani 14.
Previsto per l'inizio della prossima settimana un generale calo delle temperature.
Il caldo torrido e il vento di scirocco che da giorni hanno colpito anche la Sicilia, inoltre, ha alimentato nuovi roghi nel Palermitano. Incendi sono divampati nei i territori di Altofonte, Monreale, Corleone, Gangi. Ieri altri incendi si sono sviluppati sulle Madonie e poi a San Vito Lo Capo (in contrada Macari), a Gagliano  Castelferrato (Enna), a Scicli e Mineo. A Capaci sono state date alle fiamme sterpaglie in una zona abitata, in viale Kennedy. Per tutta la giornata sono state  decine gli interventi dei vigili del fuoco e dei canadair della protezione civile e degli elicotteri della forestale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati